Social Media Marketing

Una digital strategy che voglia essere completa e il più possibile efficace nel coinvolgere gli utenti del web prevede un’attività pianificata di social media marketing. La presenza sui social network si rivela sempre di più una forma di comunicazione capace di portare grandi risultati in termini di visibilità ed engagement, oltre a veicolare traffico sul proprio sito web. I device mobili hanno poi amplificato il loro utilizzo e quindi la loro utilità, che li rende imprescindibili.

I social network non si limitano ad informare e a stabilire un contatto con l’utente ma raccolgono a loro volta informazioni preziose grazie alla possibilità di scambio e interazione, restituendo una certa web popularity. Dare forma ad una strategia di social media marketing significa intervenire per inserirsi nel flusso dei social network, come Facebook, Twitter, Linkedin, Youtube, etc. in maniera chiara e apprezzabile, operando scelte adeguate sui social network più appropriati ad una determinata attività per non disperdere risorse e delineando un piano editoriale che valorizzi il brand.

Il social media marketing prevede una valutazione tra i numerosi social network, più o meno testuali (twitter e Linkedn), visuali (facebook e Youtube), creativi (Instagram e Pinterest), considerando che sono in costante evoluzione e concorrenza, si aggiornano e aggiungono nuove funzioni da sfruttare nel miglior modo possibile per non rimanere indietro.

Upane offre consulenza per mettere a punto una strategia di social media marketing efficace e in linea con la tua attività. I nostri professionisti saranno a tua disposizione per attività di social media marketing, create su misura per quelle ce sono le diverse esigenze, sia in termini di tempo sia in termini di obiettivi pianificando azioni sui vari social network:

  • Facebook: il social network più utilizzato e versatile, con la possibilità di inserire e condividere testi, foto e video, oltre a molte funzionalità per diverse operazioni (come ad esempio creare eventi, pubblicizzare pagine, gestire  vendite)
  • Twitter: social network testuale e istantaneo, con testi di non oltre 160 caratteri e la possibilità di seguire argomenti di tendenza sul web e interagire con qualunque utente
  • Pinterest: di carattere visuale, si basa sulla condivisione di immagini e crezione di bacheche leagati agli interessi degli utenti, strumento utile per supportare siti e-commerce ma anche per cercare ispirazione
  • Instagram: la creatività è il punto forte di questo canale visuale, centrato sulla condivisione di immagini il più possibile emozionali
  • Google +: il social network di Google, essenziale per contribuire ad ottenere buoni risultati di posizionamento sul motore di ricerca
  • LinkedIn: di carattere professionale, permette di creare e far circolare schede aggiornate legate alla propria azienda o alla propria professionalità, per comunicare in un ambito specifico grazie alla sua componente prettamente testuale
  • Attività di Buzz Marketing: tuttue le operazioni di marketing non convenzionale che aiutano ad umentare l’intensità delle conversazioni sul web intorno ad un prodotto o un servizio.
  • Attività di Article Marketing: creazione di articoli redazionali per siti web, per aumentare la propria web popularity
  • Facebook ADS:  Fa parte del social media marketing la creazione di campagne con inserzioni a pagamento che permettono di rendere visibile una pagina Facebook orientando la campagna a precisi segmenti di utenti. Analogamente, è oggi possibile pianificare inserzioni anche per Pinterest e Instagram.